Le scuole elementari femminili vennero inaugurate nel 1933 su disegno dell’architetto Guido Amori, in quella sorta di “distretto delle scuole” situato in prossimità della chiesa di S. Francesco, che ruota intorno all’Istituto Minerario (1911) e alle scuole elementari maschili, oggi sede del liceo artistico (1904).

Il caseggiato è posto su un lieve pendio e mostra un prospetto ad andamento curvilineo con paraste di ordine gigante che inquadrano verticalmente le aperture dei due piani, separate da fasce decorative a dischi di gusto moderno. Nella parte centrale è ancora visibile la cornice che reca la scritta SCUOLE ELEMENTARI.

Gli interni, ampi e spaziosi, sono serviti da aule e corridoi luminosi.