La fontana de Su Maimoni è posizionata al centro della piazza La Marmora, impreziosita dalle opere artistiche del pittore sardo Remo Branca.

Sia la statua che la sormonta sia la struttura risalgono forse al 1700. Formata da una base poligonale con tre gradini che portano ad un ripiano dal quale si innalzano quattro pilastri sormontati da quattro palle e portanti due archi intersecanti. Alla sommità è posta una statua virile paludata alla quale gli iglesienti diedero il nome di “Maimoni”, intendendolo come figura demoniaca legata al rumore delle acque sotterranee che vi affluivano o come individuo dall’espressione goffa.